Pillole di illCare – Varicocele

Bentornati alle “Pillole di illcare”!

Oggi parleremo della Varicocele.
La varicocele era una delle patologie più riscontrate durante il periodo di leva militare. Se curata in giovane età non da nessun problema in età matura ma se trascurata, può portare seri problemi tra cui la sterilità, quindi consiglio a tutti i maschietti di fare una visita specialistica. La varicocele è una patologia varicosa del sistema sanguigno testicolare, la dilatazione delle vene impedisce il deflusso del sangue dal testicolo verso la parte alta del corpo, si crea, quindi, una stasi sanguigna particolarmente a carico del testicolo sinistro e non di quello destro particolare struttura anatomica del sistema sanguigno.

La varicocele non influisce minimamente sul sistema di erezione, tuttavia, la conseguenza di un erezione prolungata, può causare un dolore sordo e costante a livello testicolare che può influenzare l’erezione. La stasi sanguigna, a livello testicolare, causa una dilatazione delle vene che porta come conseguenza ad un aumento della temperatura corporea in quelle zone. Molti specialisti concorrono nel dire che un aumento di temperatura in quelle zone causa delle malformazioni a livello degli spermatozoi quindi sia in numero in mobilità che in qualità che in quantità, infatti non è poco usuale che dopo la diagnosi di varicocele venga fatto uno spermiogramma, per stabilire la quantità e la qualità degli spermatozoi presenti.

La varicocele è una patologia piuttosto comune, colpisce l’8% dei ragazzi tra i dieci e i diciannove anni, quasi il 20% della popolazione maschile ne soffre, e ben tra il 30% ed il 40%, dei maschi che non riescono ad avere figli ne soffrono. Quindi, è una patologia che fortemente incide sulla riproduzione maschile.

Nella maggior parte dei casi, è asintomatica, manifesta solo qualche dolore a livello testicolare solo quando c’è molto caldo, in presenza di attività fisica prolungata o erezione prolungata o stazionamento erettile per lunghi periodi, quindi se in queste quattro occasioni avete un dolore sordo e costante al livello dello scroto o del testicolo, non esitate a parlarne con il vostro medico. La diagnosi avviene tramite un esame oggettivo e l’utilizzo di un ecografo, questo fa si che si veda subito la dilatazione delle vene e si possa porre rimedio a questa piccola patologia.

L’ultimo consiglio che mi sento di dare è quello di non vergognarsi se sentite questi sintomi chiedete subito aiuto al vostro medico, in fondo circa il 20% della popolazione maschile ne soffre, quindi è quasi come quello dell’ipertensione.

Vi ricordo che i nostri sono solo consigli e che prima di prendere qualsiasi prodotto dovete parlarne con il vostro farmacista o medico di fiducia.

Se vi è piaciuto il video vi invito a condividerlo e a mettere mi piace.

Arrivederci alla prossima “Pillola di illCare”!

It's only fair to share...Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento