Pillole di illCare – Dentizione in omeopatia

Buongiorno a tutti e bentornati alle “Pillole di illCare”!

Oggi parleremo di dentizione. La dentizione è un passaggio obbligatorio per tutti i bambini e può causare enormi fastidi.

L’omeopatia può essere un valido aiuto per i disturbi della dentizione, senza effetti collaterali né controindicazioni.

Calma e allevia il dolore legato alla nascita del dentino. Vari sono i prodotti in commercio usati per ridurre il dolore nel neonato. Esistono delle fialette monodose che contengono tre sostanze attive usate nella farmacologia omeopatica nel trattamento dei disturbi della dentizione, il cui contenuto viene versato direttamente in bocca e hanno un effetto quasi immediato nel dare sollievo sull’infiammazione e sull’irritabilità del bambino.

Si somministrano due fialette, due o tre volte al giorno. Altro rimedio omeopatico, molto valido, sono delle suppostine, che lavorano in modo molto efficace proprio in caso di crescita dei dentini. I componenti omeopatici contenuti agiscono riducendo l’infiammazione. Come posologia, viene somministrata una supposta al giorno o mezza, in caso di bimbi molto piccoli fino ai sei mesi.

Esistono altri rimedi in grado di alleviare il fastidio dovuto alla crescita dei dentini, queste sono delle creme, balsami o gel, da spalmare direttamente sulle gengive arrossate. Questi hanno il vantaggio di alleviare il dolore non solo grazie ai componenti, ma per azione diretta, dovuta al massaggio che ne deriva dall’applicazione e dalla sensazione di fresco che sprigiona. Infatti, per aumentare il beneficio si possono conservare anche in frigo.

Vi ricordiamo che i nostri sono solo consigli, prima di assumere qualsiasi farmaco, rivolgetevi al vostro medico o al vostro farmacista di fiducia.

Grazie a tutti e arrivederci alle prossime “Pillole di illCare”!

It's only fair to share...Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento