Le pulci un nemico spietato!

La pulce è un piccolo insetto marrone, senza ali, che utilizza un apparato boccale per perforare la pelle e nutrirsi del sangue dei vostri amici animali. Quando una pulce morde il vostro animale gli inietta una piccola quantità di saliva nella pelle per prevenire la coagulazione del sangue.

Alcuni animali possono avere le pulci senza mostrare disagi, mentre altri possono essere altamente allergici al loro morso causando grave prurito. Le pulci causano la malattia della pelle come, la dermatite allergica da pulci, le conseguenze potrebbero essere, una piccola infezione che si può sviluppare nel punto del morso una crosticina. Il piccolo amico si può grattare e mordere fino a quando la zona non perde tutto il pelo diventata escoriata ed arrossata.



La pulce trascorre la maggior parte della vita non sul vostro animale domestico, quindi potrebbe essere difficile da individuare. Il vostro piccolo amico potrebbe continuare a grattarsi senza che si veda alcun parassita, quindi controllate attentamente il vostro animale cercando le pulci o i segni degli escrementi, sembrano pepe macinato.

Se trovate una pulce, probabilmente tutti i vostri amici animali (se presenti) avranno le pulci e l’ambiente domestico sarà pieno di pulci, larve e uova, quindi è necessario una disinfestazione ambientale. In caso di presenza di pulci controllare le feci dei vostri animali perché alcune volte sono portatori della Tenia. Nei soggetti più giovani le pulci possono essere causa di anemia.

Frontline Combo cane 2-10-kg

Il controllo e la prevenzione va effettuata durante tutto l’anno con particolare attenzione dalla primavera all’autunno, soprattutto se il vostro amico a 4 zampe trascorre la maggior parte del tempo nei parchi oppure in giardino. Un ottimo prodotto è il Frontline o il FrontlineCombo, se ne consiglia un trattamento mensilmente, dopo 3-4 giorni la somministrazione dei prodotti, è opportuno fare uno shampoo per rimuovere eventuali parassiti deceduti ed impurità della cute e del pelo.

Ma per una maggior sicurezza vi consigliamo di consultare sempre il vostro veterinario.

It's only fair to share...Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Lascia un commento